SOS Gina e Genna

Gina e Genna sono probabilmente mamma (quella più scura di 5 anni). e figlia (quella più chiara di 4 anni) . Indescrivibile il degrado che si stagliava intorno a loro quando le hanno trovate le guardie zoofile che le hanno sequestrate e definitivamente confiscate. Solo i loro dolci occhioni malinconici descrivono esattamente l’ingiustizia e la cattiveria ingiustificata che le ha cresciute. A parole posso solo dirvi che chi le deteneva le aveva relegate a 1 METRO scarso di catena (come si vede), SENZA UNA CUCCIA e senza nemmeno un qualsivoglia riparo che le proteggesse dalla pioggia e dalle intemperie. Nonostante questo, Gina e Genna sono ADORABILI, buone, docili, con un’indole accondiscendente in tutto e in attesa da troppo tempo di conoscere una carezza , una passeggiata, uno sguardo e voci gentili. Disarmante il contrasto tra la loro dolcezza e bontà e la grettezza delle persone che le detenevano. Gli animali hanno sempre insegnamenti superiori da dispensare. Sono cani di tg media contenuta e sono microchippate. Si trovano in un canile del bresciano in cui hanno scarsissime possibilità di adozione, invece loro se la strameritano una nuova vita. Vivevano dimenticate da tutti, non possono passare un giorno di più nell’oblio di un canile dove il loro sguardo cova una preoccupante e progressiva rassegnazione.
Per informazioni chiamare Manuela 3391293387 manuelacapo@tiscali.it”

Fonte: pagina FB di Compagni di Strada (Canile di Desenzano del Garda)

Posted by
laurarossimartelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *